INGREDIENTI per 5 persone

400 gr. riso Vialone Nano        
330 gr. porri puliti               
35 gr. pecorino romano       
1,9 lt brodo vegetale              
90 gr. vino bianco              
1 limonee mezzobio                         
3,3 gr. circa di liquirizia dolce   
olio evo q.b.                 
sale q.b.                              

PROCEDIMENTO

Preparate il brodo vegetale e tenetelo in caldo.
Pulite i porri e tritateli fini. Fateli stufare dolcemente in una casseruola con 3 cucchiai di olio e 3 di acqua per 5 minuti. Salate. 

Unite ora il riso, fatelo tostare a fiamma media per un paio di minuti, mescolando in continuazione. Bagnatelo con il vino e lasciate evaporare. 

Portate a cottura il riso versando il brodo vegetale bollente poco alla volta. 

Intanto, lavate i limoni e grattugiate la buccia di 1 limone e mezzo. Pelate al vivo la polpa rimasta, togliendo tutta la parte bianca, altrimenti il risotto risulterà amaro (sempre di un limone e mezzo), dividetela a spicchi e tagliateli a tocchetti. 

Quando il risotto è quasi al termine della cottura, spegnete il fuoco, unite il pecorino, la scorza e la polpa di limone; regolate di sale (se serve), mescolate, coprite e lasciate riposare per circa 2 minuti.

Distribuite il risotto al limone nei piatti, cospargetelo con la liquirizia in polvere e servite in tavola.

La quantità di liquirizia è naturalmente a piacere.