Ricetta senza glutine, senza latte e derivati, senza uova
Tempo di preparazione: 30′ – cottura: 10′

INGREDIENTI per 4 persone                      

250 ml di acqua
100 gr di piselli secchi spezzati
100 gr di radicchio rosso
110 gr di carota (pulita)
35 gr di riso a chicco piccolo (es. ribe o originario)
1 mazzetto di erba cipollina (circa 20 gr)
1 peperoncino
olio di semi
olio di semi di zucca
sale, pepe

Per la salsa 
3 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di aceto di riso
olio d’oliva extravergine

PROCEDIMENTO

Riunite i piselli e il riso in una ciotola e sciacquateli più volte sotto l’acqua corrente, poi copriteli con abbondante acqua fredda e lasciateli reidratare per almeno 8 ore. Prima di utilizzarli risciacquateli e scolateli bene. 

Versate il misto di piselli e riso nel frullatore con 250 ml di acqua e lavorate ottenendo una pastella dalla consistenza fluida, simile a quella dei pancake. 

Lavate e mondate le verdure. Riducete in una julienne sottile il radicchio, la carota e il peperoncino. Riuniteli poi in una ciotola e amalgamateli alla pastella, l’erba cipollina sminuzzata grossolanamente, un cucchiaino di olio di semi di zucca, una presa di sale e una di pepe. 

Velate con olio di semi il fondo di un’ampia padella antiaderente, fatela scaldare e poi cuocetevi poche frittelle per volta. Per ognuna versate un paio di cucchiaiate di impasto e appiattitele bene con una paletta, creando dei dischetti spessi mezzo centimetro. Cuocetele da entrambi i lati finché saranno dorate e croccanti.

Ottenete la salsa mescolando un cucchiaino di olio extravergine d’oliva con la salsa di soia e l’aceto di riso.

Servite le frittelle ben calde, accompagnandole con la salsa in ciotoline, eventualmente decorata con altra erba cipollina, in cui intingerle leggermente.